Che cos’è il Titolo di Provenienza?

CHE COS’È IL TITOLO DI PROVENIENZA?

Tipicamente è costituito da un atto di compravendita ma può anche essere costituito da una donazione, divisione, testamento, una denuncia di successione oppure una sentenza di usucapione.

Il titolo di provenienza è il documento mediante il quale la parte venditrice è diventata proprietaria dell’immobile/terreno oggetto.
È necessario che sia regolarmente registrato dal Notaio per comprovarne la titolarità.

Fa parte dei documenti indispensabili al Notaio e al Tecnico incaricato alla Perizia in caso di richiesta mutuo assieme alla Visura Catastale Storica per Immobile e alla Planimetria Catastale.


Si specifica che per quanto riguarda le successioni queste solo raramente vengono registrate davanti ad un notaio pertanto per queste è possibile fornire anche il documento non registrato da notaio.
In caso di immobile in corso di costruzione l’atto di provenienza da fornire è quello relativo al terreno unitamente alla documentazione urbanistica.

Devi vendere o affittare casa?

Cerchi casa?

Segui Giemme Casa su Facebook

Written by Gianni Massascusa

Da oltre 20 anni vivo e lavoro nel trevigiano e in particolare in zona Conegliano e limitrofi e da quasi un decennio opero nel settore del mercato immobiliare avendo collaborato prima con agenzie immobiliari, amministratori condominiali, tecnici e consulenti, del territorio.